Guida mensile all’acquisto del Monitor

Guida – il monitor è una parte essenziale di un computer, senza non vedremmo le immagini . Ci passiamo davanti ore e ore , sia per lavorare che per giocare. Quali sono i modelli migliori? In questa guida mensile , alcuni  consigli !

Novità del mese di luglio:

Lo scorso mese abbiamo potuto vedere il monitor LG 34UC98, un FreeSync curvo da 34 pollici piuttosto costoso – oltre 1000 euro – ma dalle indubbie qualità. Un’altra novità degna di nota è l’annuncio dell’AOC Agon AG271QG, un monitor IPS con Nvidia G-Sync a 799 euro che però arriverà in Italia solo nelle prossime settimane.

Linee guida :

  • In linea di massima raccomandiamo solo monitor che abbiamo testato, ma a volte possiamo fare delle eccezioni, sulla scia di offerte particolarmente interessanti.
  • Abbiamo suddiviso questi consigli in base a dimensioni e altre caratteristiche specifiche, come la presenza di tecnologie AMD FreeSync o Nvidia G-Sync, ma anche il settore d’uso.
  • Il prezzo e la disponibilità dei  monitor cambia di continuo. Valutiamo i prezzi, usando diversi siti web tra cui Amazon Italia, nel momento in cui stiliamo l’articolo.

Migliore monitor a 60 Hz

AOC I2481FXH
  • Pannello :IPS
  • Risoluzione :Full HD (1920×1080)
  • Dimensione :24″
  • Frequenza :60Hz
  • Tempo di risposta :4 ms
Modello:AOC I2481FXH

A basso costo ma con stile

In alternativa: Asus PB248Q
  • Luminosita :300 cd/m²
  • Contrasto : 1000:1
  • Retroilluminazione :LCD
  • DVI: No
  • HDMI:Si
  • Displayport : No

Questo monitor in formato 16:9 è un classico Full HD a 60 Hz, con porta HDMI e VGA per soddisfare ogni esigenza. Il pannello AH-IPS offre una visualizzazione e colori uniformi da quasi ogni angolazione. La luminosità è pari a 250 cd/m2, il tempo di risposta è di 4 millisecondi. Dal punto di vista del design è un prodotto che si fa apprezzare.

Migliore monitor a 144 Hz

BenQ XL2720Z
  • Pannello :TN
  • Risoluzione:Full HD (1920×1080)
  • Dimensione:27″
  • Frequenza:144 Hz
  • Tempo di risposta:1 ms
Modello:BenQ XL2720Z

Grande velocità e basso input lag

In alternativa: Samsung S27D590CS
  • Luminosità:300 cd/m²
  • Contrasto:1000:1
  • Retroilluminazione:LED
  • DVI :Si
  • HDMI:Si
  • Displayport: Si

BenQ ha integrato in questo monitor un insieme di caratteristiche rivolte specificatamente ai giocatori. Non solo il refresh rate a 144 Hz, ma anche la riduzione del motion blur legata alla retroilluminazione stroboscopica. È un controllo on/off che impone perdite di luminosità di circa il 58 percento. Pochi altri monitor hanno tale caratteristica. Godrete anche di una retroilluminazione senza sfarfallii, controlli di calibrazione completi, molte impostazioni d’immagine e un dispositivo S-Switch per controllare l’OSD. L’XL2720Z si è comportato estremamente bene nei nostri test sul contrasto (oltre 1000:1) e si è dimostrato molto accurato dal punto di vista dei colori con prestazioni gamma decenti. In tutto e per tutto si tratta di una grande scelta per il gaming ad alta velocità con un basso input lag e un motion blur quasi assente.

Migliori monitor 21:9

Acer XR341CK
  • Pannello:IPS (FreeSync)
  • Risoluzione:Ultrawide (3440×1440)
  • Dimensione:34″
  • Frequenza:75 Hz
  • Tempo di risposta :4 ms
Modello:Acer XR341CK

Un 21:9 curvo anche per giocare

  • Luminosità: 300 cd/m²
  • Contrasto:1000:1
  • Retroilluminazione:LED
  • DVI:No
  • HDMI:Si
  • Displayport:Si

Acer Predator XR341CK è dotato di un pannello IPS e supporta la tecnologia AMD FreeSync. Risoluzione WQHD, aspect ratio 21:9 e la curva lo rendono un prodotto molto bello e tecnologicamente avanzato. Manca ULMB (Ultra Low Motion Blur) per ridurre l’effetto scia durante i movimenti rapidi, ma il pannello ha un’accuratezza da primo della classe e la qualità dei controlli è eccellente.

Migliore monitor FreeSync

AOC G2460PF
  • Pannello:TN (FreeSync)
  • Risoluzione:Full HD (1920×1080)
  • Dimensione:24″
  • Frequenza:144 Hz
  • Tempo di risposta:1 ms
Modello:AOC G2460PF

Schermo compatto per il gaming

  • Luminosità:350 cd/m²
  • Contrasto: 1000:1
  • Retroilluminazione:LED
  • DVI:Si
  • HDMI:Si
  • Displayport:Si

Questo monitor adotta un pannello TN con un refresh rate massimo di 144 Hz e un tempo di risposta di 1 millisecondo. La risoluzione massima è Full HD, mentre il rapporto di contrasto dinamico di 80.000.000:1. Il modello G2460PF ha una luminosità di 350 cd/m² e un aspec ratio 16:9. È dotato di una porta HDMI, una VGA, una DVI e una DisplayPort. Ci sono anche quattro USB 2.0.

Migliori monitor G-Sync

Primo schermo G-Sync:

AOC G2460PG
  • Pannello :TN (G-Sync)
  • Risoluzione:Full HD (1920×1080)
  • Dimensione:24″
  • Frequenza:144 Hz
  • Tempo di riposta :1 ms
Modello:AOC G2460PG

G-Sync a un prezzo accessibile

  • Luminosità:350 cd/m²
  • Contrasto:1000:1
  • Retroilluminazione:LED
  • DVI:No
  • HDMI:No
  • Displayport:Si

Il G2460PG è un monitor da 24 pollici (TN Full HD widescreen) destinato ai videogiocatori grazie al refresh rate di 144 Hz e alla tecnologia Nvidia G-Sync. Il monitor di AOC offre un tempo di risposta di 1 millisecondo per eliminare il ghosting (immagine fantasma) e una luminosità di 350 cd/cm². Sul fronte delle interfacce troviamo una DisplayPort e null’altro. Non mancano due porte USB 2.0 e altrettante USB 3.0.

 

Secondo schermo G-Sync:

Asus PG279Q
  • Pannello :AHVA (G-Sync)
  • Risoluzione :WQHD (2560×1440)
  • Dimensione: 27″
  • Frequenza :165 Hz
  • Tempo di risposta:4 ms
Modello :Asus PG279Q

G-Sync e refresh fino a 165 Hz

In alternativa: Acer XB270HU
  • Luminosità:350 cd/m²
  • Contrasto:1000:1
  • Retroilluminazione:LED
  • DVI:No
  • HDMI:Si
  • DisplayportSi

Il PG279Q ha un un pannello IPS nitido e luminoso, un refresh rate di 165 Hz e la tecnologia G-Sync. Il colore è saturato e non mancano le modalità GamePlus. Il controller joystick per l’OSD, lo stile e la solida qualità costruttiva ne fanno un grande prodotto.

Miglior monitor per la grafica:

Dell UP3216Q
  • Pannello:IPS
  • Risoluzione:4K (3840×2160)
  • Dimensione:32″
  • Frequenza:60 Hz
  • Tempo di risposta:8 ms
Modello: Dell Ultrasharp UP3216Q

Ultra HD e colori sempre al top

  • Luminosità:300 cd/m²
  • Contrasto:1000:1
  • Retroilluminazione:LED
  • DVI:No
  • HDMI:Si
  • Displayport:Si

Grazie alla tecnologia PremierColor, il monitor offre un’eccellente precisione dei colori con spazi di quattro colori, inclusa la copertura di Adobe RGB al 99,5%, sRGB al 100%, REC709 al 100% e DCI-P3 all’87%. Tecnicamente parlando è un display Ultra HD da 31,5 pollici IPS, con luminosità tipica di 300 cd/m2 e contrasto tipico 1000:1.

Questo schermo è ottimale per chi facesse grafica o lavorasse con programmi di editing.

Ecco questi sono i vari schermi che abbiamo selezionato con cura e con la nostra esperienza  , ORA FATE VOI LA SCELTA!!

Facebook Comments

Add Comment