Intervista a QDSS, gli youtubers più intraprendenti del momento.

Abbiamo avuto l’onore di intervistare QDSS, ma prima parliamo del loro lavoro.

Nicola e Mario (QDSS) sono due ragazzi intraprendenti e con molta fantasia, infatti nella ”vita vera” lavorano come pubblicitari. Ma la loro vena artistica li ha portati a spingersi oltre, infatti ad oggi intrattengono un pubblico molto vasto, e non solo su youtube; questo perché hanno presentato in giro per l’ Italia, uno spettacolo teatrale comico di tutto rispetto, intitolato ”Laiff”, naturalmente “storpiato” abilmente  dai due autori.

Ma il loro vero successo deriva da youtube, infatti contano più di 500 mila persone iscritte sui loro canali, ebbene si! Nicola e Mario chiamati sul tubo Redez e Synergo, hanno vari canali yuotube che trattano svariati argomenti: dal Gaming agli hardware, dal cinema alle tecnologie, dalla comicità alle cinesità o cinecuriosità per i più esperti.

Noi di Pianetanerd vogliamo soffermarci su un progetto molto interessante e ambizioso, stiamo parlando di Youtube Money 2.

QDSS

Si tratta di una web series, anzi di una seconda stagione, ma andiamo un attimo indietro!

Come già detto i QDSS sono persone molto fantasiose, i loro video si differenziano dalla stragrande maggioranza, non solo per la fantastica qualità audio/visiva, ma per i contenuti che offrono video dopo video, infatti in uno dei loro canali, nello specifico “I Rognosi“, possiamo trovare piccole perle di comicità, situazioni di tutti i giorni raccontate in chiave ironica come solo Nicola e Mario riescono a fare.

Questa esperienza video ludica ha portato i due creatori a spingersi oltre, creando la prima web serie firmata Redez e Synergo.

Con un budget pari a zero, sono riusciti a sviluppare una web serie ben congeniata, fluida e originale. Una serie di 9 puntate, incentrata su due ragazzi oppressi dalla crisi economica, ma che, grazie all’istinto di sopravvivenza, decidono di avviare un cammino nel mondo di youtube. Ma il percorso è lungo e tortuoso per Paolo e Alessio (i due protagonisti della serie), specie perché un hater, comincia a mettere i bastoni fra le ruote ai due protagonisti. Ma Paolo e Alessio non si lasciano demoralizzare, infatti la loro caparbietà li premia con i primi successi da youtuber, ma più riescono nella loro impresa, tanto più l’hater si accanisce contro di loro. L’antagonista potrebbe essere chiunque, ma sarà dato saperlo (speriamo) solo nella seconda stagione, appunto Youtube Money 2.

 

Redez e Synergo dopo la pubblicazione della serie, sono sempre stati spinti dal pubblico a creare una seconda stagione, ma i due autori, visto il grande successo riscontrato, vogliono dare al pubblico una migliore esperienza non solo sul lato artistico, ormai confermato da tempo, ma anche sul lato tecnico.

QDSS

Infatti nei vari video e live, dichiarano che la seconda stagione sarà creata solo se ci saranno sponsor disposti a investire sul progetto: troupe, strumentazioni, staff e tutto quello che serve per la produzione di un prodotto video di alta qualità.

Purtroppo in Italia progetti simili non vengono presi in considerazione, per questo l’idea sembrava essere stato messo nel cassetto, come ogni buon sogno, fino a quando a gran voce non è stato richiesto un crowdfunding. Naturalmente i QDSS inizialmente hanno avuto dubbi sul se far partire la raccolta fondi, ma quando le richieste riempiono e-mail, commenti sui social e magari l’utilizzo di qualche piccione viaggiatore da parte dei fan più accaniti, hanno deciso di affrontare la sfida.

Molti si sono espressi contrari alla scelta dei due youtubers a far partire la raccolta fondi, ma dimenticano che è stato un punto di incontro tra i QDSS e i loro fans/sostenitori. Perché per Nicola e Mario è importante portare qualità audio/visiva, mentre per il pubblico vedere la seconda stagione. Naturalmente se il progetto non arriverà alla quota prestabilita, saranno restituiti tutti i soldi.

In conclusione noi di Pianetanerd, siamo contenti di sostenere un progetto che non è solo di Nicola e Mario, ma di tutte quelle persone che amano la serietà, professionalità ma soprattutto creatività, cosa che ormai nel nostro paese è diventata quasi un’utopia.

Vi invitiamo a vedere il video dell’intervista fatta a QDSS in esclusiva cliccando qui, così da capire meglio il nostro e il loro punto di vista riguardo tutto ciò che c’è dietro il mondo della piattaforma youtube, e se siete interessati a sostenere il progetto, qui sotto trovate il link per il crowdfunding.

clicca qui per collaborare al progetto Youtube money 2 

 

 

 

Salva

Salva

Facebook Comments

Add Comment