Mass Effect: Andromeda ritorna per i suoi fan

Se vi è piaciuta la trilogia di Mass Effect che ahimè sono 4 anni che ci ha lasciato, sappiate che Bioware ha presentato il trailer di Mass Effect: Andromeda e dalle immagini si può sperare solo in un grande seguito. E pensate che i lavori per il quarto capitolo vanno avanti già da inizio 2013

mass effect

E già, avete capito bene, Bioware ha spiegato che non si può definire a tutti gli effetti una nuova avventura e che conoscere la storia dei titoli precedenti ha un senso in ogni caso; in ogni caso comunque, la storia non avrà un impatto narrativo diverso a seconda delle vostre scelte finali in Mass Effect 3. Tuttavia però, lo si capisce anche dal nome del nuovo Mass Effect, non saremo più all’interno della Via lattea, bensì su Andromeda, la galassia cugina per via della grandezza molto simile.

mass effect andromeda 2

Graficamente il gioco sembra prestarsi molto interessante, chiaro però che il trailer generalmente non rispecchia fedelmente la grafica in gioco, in ogni caso Bioware ha confermato che stanno lavorando per tutte le ultime console che usciranno e stanno investendo molto sul reparto grafico, cercando di far raggiungere l’impatto visivo che si vede nel trailer, anche nel gioco. Difatti è stato utilizzato il motore Frostbite™ (il motore grafico della DICE usata in Battlefield) e quindi capite da voi, i livelli potenziali che si potrebbero raggiungere. Se la grafica del gioco sarà come quella che si vede nelle immagini, con luci ed ombre ottimizzate e ben curate, o semplicemente nel trailer, abbiamo solo da sperare in bene!

Mass Effect Andromeda 3

Oltre al fatto che potrete girovagare per Andromeda con la vostra astronave, c’è da dire che avrete la possibilità di scegliere uomo o donna prima di iniziare a giocare, questo in base a quanto è stato detto nella presentazione all’ E3 di Los Angeles.

Per tutti quelli che non vedono l’ora di provarlo, ci spiace dirvi che dovrete aspettare almeno fino a fine 2016, ma in ogni caso, se ci fosse una data ufficiale o nuovi aggiornamenti su questo titolo che sembra promettere bene, noi saremo i primi a farvelo sapere.

Facebook Comments

Add Comment